Il Metodo

Il mio metodo si basa sul modello pluralistico integrato (integrazione di diverse teorie) potendo quindi essere efficace per adulti e adolescenti. La persona è considerata in un’ottica olistica ed ecosistemica e l’obiettivo è rivolto soprattutto alla qualità della relazione.

 

Counseling di coppia

Vivere una relazione di coppia è un’avventura meravigliosa, con alti e bassi, salite e discese. Non si è solo in due: ci sono le due persone e la RELAZIONE! La relazione va nutrita, alimentata, potata per farle dare frutto. Se è delicata, forte o sofferente dipende da noi, da come ce ne prendiamo cura, da quante energie le dedichiamo per tenerla viva e creativa. Chiedere aiuto ad un professionista quando si manifesta un disagio o una crisi è un atto d’amore non solo verso l’altro e se stessi: è un atto d’amore verso la RELAZIONE E L’ESSERE IN RELAZIONE CON L’ALTRO. Consultare una persona che si pone in maniera equidistante, che ascolta, osserva e aiuta a vedere il “come” si comunica e propone la riscoperta di una nuova modalità di ascolto reciproco, può essere un modo per migliorare la qualità della propria vita e di quella della propria coppia o famiglia.

Counseling

Ho imparato ad amare la professione del counselor a scuola con i ragazzi. Anzi devo a loro la decisione di aver iniziato il percorso di formazione. Mi chiedevano aiuto, consiglio e ho capito che ascoltarli era una grande responsabilità e non ne ero capace. Dovevo formarmi. Così ho imparato che l’attività del counselor ha dei confini ben precisi, lavora per obiettivi condivisi e precisi. E’ la professione che amo di più perchè lavora sulla relazione, costruisce relazione, aiuta a ritrovare il centro e a guardarsi dentro con coraggio. Ti è sicuramente capitato di vivere un disagio personale, un conflitto interiore, un conflitto relazionale o la difficoltà nel prendere una decisione e non sapevi da chi andare, a chi rivolgerti. Desideravi un professionista e non una persona pronta a consigliare, non pensavi di aver bisogno di uno psicologo, nè di fare terapia, ma avevi bisogno d’aiuto. Il counselor ti viene incontro proprio su questo, è un professionista che opera nell’ambito della relazione d’aiuto, esperto della comunicazione, che offre al cliente la possibilità di riscoprire dentro di se le risorse per affrontare il problema. Attività professionale di cui alla Legge 14/01/2013 n. 4
Non possiamo dirigere il vento, possiamo orientare le vele.
Brunella Libutti

Il Metodo

Il mio metodo si basa sul modello pluralistico integrato (integrazione di diverse teorie) potendo quindi essere efficace per adulti e adolescenti. La persona è considerata in un’ottica olistica ed ecosistemica e l’obiettivo è rivolto soprattutto alla qualità della relazione.

 

Counseling di coppia

Vivere una relazione di coppia è un’avventura meravigliosa, con alti e bassi, salite e discese. Non si è solo in due: ci sono le due persone e la RELAZIONE! La relazione va nutrita, alimentata, potata per farle dare frutto. Se è delicata, forte o sofferente dipende da noi, da come ce ne prendiamo cura, da quante energie le dedichiamo per tenerla viva e creativa. Chiedere aiuto ad un professionista quando si manifesta un disagio o una crisi è un atto d’amore non solo verso l’altro e se stessi: è un atto d’amore verso la RELAZIONE E L’ESSERE IN RELAZIONE CON L’ALTRO. Consultare una persona che si pone in maniera equidistante, che ascolta, osserva e aiuta a vedere il “come” si comunica e propone la riscoperta di una nuova modalità di ascolto reciproco, può essere un modo per migliorare la qualità della propria vita e di quella della propria coppia o famiglia.

Counseling

Ho imparato ad amare la professione del counselor a scuola con i ragazzi. Anzi devo a loro la decisione di aver iniziato il percorso di formazione. Mi chiedevano aiuto, consiglio e ho capito che ascoltarli era una grande responsabilità e non ne ero capace. Dovevo formarmi. Così ho imparato che l’attività del counselor ha dei confini ben precisi, lavora per obiettivi condivisi e precisi. E’ la professione che amo di più perchè lavora sulla relazione, costruisce relazione, aiuta a ritrovare il centro e a guardarsi dentro con coraggio. Ti è sicuramente capitato di vivere un disagio personale, un conflitto interiore, un conflitto relazionale o la difficoltà nel prendere una decisione e non sapevi da chi andare, a chi rivolgerti. Desideravi un professionista e non una persona pronta a consigliare, non pensavi di aver bisogno di uno psicologo, nè di fare terapia, ma avevi bisogno d’aiuto. Il counselor ti viene incontro proprio su questo, è un professionista che opera nell’ambito della relazione d’aiuto, esperto della comunicazione, che offre al cliente la possibilità di riscoprire dentro di se le risorse per affrontare il problema. Attività professionale di cui alla Legge 14/01/2013 n. 4
Non possiamo dirigere il vento possiamo orientare le vele
© Brunella Libutti
Brunella Libutti